mercoledì 19 giugno 2013

LE CARNET DE MLLE ROSLEY

Je vais vous présenter Mlle Hélène Rosley

Chi avrà la pazienza di seguimi potrà fare la conoscenza con una ragazza francese nata il 21 ottobre 1893 che ci affida i suoi ricordi, dal 1°gennaio 1910 fino al 30 luglio 1911, appuntati velocemente sul suo primo carnet de bal.
La nostra amica si chiama Hélène Rosley, vive ad Aix en Othe nel distretto de l'Aube (conosciamo anche l'indirizzo), di lei sappiamo che, piena di entusiasmo, nell'agosto 1910 durante una vacanza a Parigi e  dintorni annota con minuzia tutti i monumenti che visita e che nel febbraio del 1911 assiste alla conferenza di Fontaine sul suo viaggio in pallone aerostatico.
Gli interessi culturali della nostra Hélène si fermano a questo ed è comprensibile, trattandosi di una fanciulla di 17/18 anni nella " Belle Epoque" che partecipa a tutti i balli ai quali è invitata ed è anche molto popolare a giudicare dal numero dei pretendenti riportato sul carnet .
Tra tutti i carnet che mi sono capitati questo di  Hélène è senza ombra di dubbio il più affascinante, a sfogliarlo attentamente trasmette energia e ci dice molto di più di quello che, sinteticamente, ho riassunto! L'ho montato su una collana ma è necessario che la nuova proprietaria lo apprezzi e lo ami per ciò che rappresenta.
Descrizione:
il carnet di Hélène, della fine dell'800, è in ottone bagnato argento decorato con motivi floreali "art nouveau",  montato con una catena da orologio coeva (in argento?), perle di recupero anni '20/'30 ed una miniatura con cornice in filigana d'argento. Il ritratto è un particolare di un quadro di Raffaello, sul retro un pezzo di stoffa molto antica a disegni oro.
Il moschettone da orologio consente di rimuovere il carnet ed utilizzare la catena anche con altri ciondoli.
Venduto















4 commenti:

  1. Risposte
    1. Unico ed introvabile !
      Ciao

      Elimina
    2. bellissimo io sono nata il 20 ottobre 1961.....mi sarebbe piaciuto acquistarlo.....veramente unico.

      Elimina
    3. Ciao Carla scusa il ritardo ma a Pitigliano ,come sai, 0 internet! Il carnet è veramente fantastico, non credo se ne trovino altri per fortuna è finito in ottime mani!
      Sto per partire per Parigi (a caccia) se mi capita qualcosa di simile ti avverto.
      Un bacio

      Elimina